9 Correzioni Quando League of Legends non lancerà

League of Legends è uno dei titoli di videogiochi eSports più popolari al mondo. Dispone anche sulla nostra lista dei migliori giochi per PC si può giocare gratuitamente. Ma per godere del suo fascino è necessario entrare effettivamente in gioco.

Purtroppo, è fin troppo comune per League of Legends non lanciare. Potresti non ricevere alcun messaggio di errore per aiutarti a capire cosa è andato storto. La buona notizia è che la maggior parte dei problemi di lancio del client in LoL possono essere risolti con un breve elenco di soluzioni.

Assicurati che Lol sia davvero chiuso

League of Legends potrebbe non essere lanciato perché non è mai stato chiuso correttamente. Quindi, quando si tenta di avviarlo, il programma rileva che una copia è già in esecuzione e quindi si chiude. Di solito, i programmi ti informano che un’altra copia è già in esecuzione, ma puoi verificarlo tu stesso:

  1. Premere Ctrl + Maiusc + Esc per aprire il Task Manager.
  2. Cerca qualsiasi processo etichettato come “League of Legends”, “Riot” o simile.
  1. Fare clic destro su ogni processo e selezionare Termina attività.

Dopo aver rimosso tutte le istanze in esecuzione di LoL o il suo launcher, prova ad aprire di nuovo il gioco.

Riavviare il computer

Il passo successivo è semplice. Riavvia il computer e avvia di nuovo il gioco. Un riavvio di solito risolve problemi casuali del computer come questo.

Avvia il gioco direttamente

A volte il client LoL non si avvia perché c’è qualcosa di sbagliato nella scorciatoia. Una correzione per questo è lanciare l’eseguibile del gioco dalla cartella di installazione.

La cartella di installazione predefinita per LoL è C:\Riot Giochi \ League of Legends. Ma se hai cambiato questo durante l’installazione dovrai passare alla posizione del tuo percorso di installazione personalizzato.

All’interno di quella cartella, stai cercando un programma denominato LeagueClient.exe.

Selezionalo ed eseguilo per vedere se ha risolto il problema.

Prova a eseguire Lol come amministratore

Se l’esecuzione del gioco direttamente dalla sua cartella di installazione non funziona, puoi provare la stessa cosa di Administrator. Fare clic destro su LeagueClient.exe e quindi selezionare Esegui come amministratore.

Questo può risolvere i problemi in cui il client deve modificare i file che richiedono privilegi elevati.

Chiudi App potenzialmente interferenti

Di solito, i programmi in esecuzione sul computer non interferiscono tra loro, ma in alcuni rari casi può accadere. Trovare quale programma è responsabile della causa del fallimento di LoL al momento del lancio può richiedere un po ‘ di investigazione, ma i candidati principali sono applicazioni legate al gioco come Razer Synapse o il software che controlla le cuffie da gioco.

Prova a chiudere le applicazioni in background non essenziali. Quindi, prova a lanciare LoL dopo ognuno per rintracciare il colpevole.

Esegui una riparazione completa del gioco

Il client League of Legends ha una funzione di riparazione integrata, ma è necessario eseguire il programma come amministratore per accedervi. Questo funziona solo se il programma di avvio stesso si apre ancora:

  1. Individuare directory di installazione di LoL e aprirlo.
  2. Cerca LeagueClient.exe.
  1. Fare clic destro sul programma e scegliere Esegui come amministratore.
  2. Accedi, se necessario.
  1. Seleziona l’icona dell’ingranaggio accanto alla X per chiudere il client.
  1. Nella scheda Generale, cercare la sezione Risoluzione dei problemi. Qui troverai il pulsante Avvia riparazione completa. Selezionalo per avviare il processo.

Una volta che la riparazione completa è completa tutti i file devono essere verificati e corretti. Prova a lanciare di nuovo il gioco per vedere se questo ha risolto il problema.

Reinstalla il gioco

Potrebbe sembrare un’opzione piuttosto nucleare, ma reinstallare il gioco potrebbe essere il modo più semplice per farlo funzionare di nuovo correttamente. Dal momento che League of Legends è un gioco online, non devi preoccuparti di perdere le tue informazioni personali. Tutto quello che dovete perdere è il tempo necessario per scaricare di nuovo il gioco.

Aggiornare o reinstallare il driver GPU e Windows

L’ultima versione di League of Legends potrebbe richiedere una versione più recente di Windows o il driver GPU per funzionare.

L’aggiornamento del driver GPU differisce leggermente a seconda della marca di GPU che hai, ma in generale dovresti fare quanto segue:

  1. Vai al sito web del tuo marchio GPU. Per la maggior parte delle persone questo sarà Intel, Nvidia o AMD.
  2. Vai alla sezione download del driver.
  1. Seleziona il tuo modello di GPU.
  1. Scarica il pacchetto driver per quella scheda.
  2. Eseguire il programma di installazione scaricato e seguire le istruzioni.

Per quanto riguarda Windows, è facile verificare se un aggiornamento è in sospeso:

  1. Aprire il menu Start.
  2. Digitare Verifica aggiornamenti e quindi selezionarlo quando viene visualizzato nei risultati.
  1. Selezionare il pulsante Controlla aggiornamenti se la data dell’ultima verifica non è recente.
  1. Se sono disponibili aggiornamenti, esaminarli e quindi selezionare Scarica e Installa per avviare il processo.

Dovrai riavviare il computer per finalizzare gli aggiornamenti, quindi assicurati che qualsiasi lavoro non salvato venga salvato prima di andare avanti.

Prova lo strumento di riparazione ufficiale

C’era una lunga lista di correzioni relativamente complesse per molti problemi che gli utenti avevano con League of Legends. Invece di lasciare i fan frustrati per risolvere questi problemi da soli, Riot ha creato uno strumento di riparazione ufficiale.

Hanno chiamato questo strumento lo strumento di riparazione Hextech ed è pensato per offrire la risoluzione dei problemi automatica. Lo strumento è in fase di sviluppo attivo, ma ha già molte correzioni per i tuoi guai LoL.

Dopo aver scaricato la versione giusta per il tuo sistema operativo, eseguila. Lo strumento ha bisogno di autorizzazioni di amministratore per applicare alcune delle correzioni che può tentare. Dovrebbe chiedere per impostazione predefinita, ma se non lo fa fare clic destro sullo strumento (in Windows) e selezionare Esegui come amministratore.

Una volta che lo strumento è aperto, è possibile scegliere quale dei test e correzioni da eseguire.

Al primo tentativo, non modificare nessuno di questi a meno che tu non sia sicuro di dover forzare una nuova patch, reinstallare il gioco o disabilitare il firewall.

Prestare attenzione alle icone di stato del sistema mostrate qui.

Queste icone indicano se ci sono problemi noti con il gioco, il negozio online, il sito web o il client LoL. Questo ti aiuta a sapere se il problema che stai riscontrando è con il computer o qualcosa sul lato server di gioco.

Quando si è pronti ad andare, selezionare il pulsante Start in app. Speriamo che questo risolva automaticamente il tuo problema. Tuttavia, anche se Hextech non è in grado di risolvere il problema, può raccogliere automaticamente tutte le informazioni pertinenti e generare un ticket di supporto. Una volta che è stato inviato a Riot, un agente di assistenza clienti umano avrà uno sguardo e vedere se non possono risolvere un problema che era troppo complicato per Hextech.

Come abbiamo detto in precedenza, Riot sta lavorando per migliorare questo strumento, quindi nel tempo la necessità di attendere che un rappresentante dell’assistenza clienti torni da te dovrebbe diventare meno frequente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.