Che cos’è un consulente CDM e ne ho bisogno?

Che cos'è un consulente CDM Ne ho bisogno?

In breve, un consulente CDM (noto anche come Consulente CDM) è un professionista della salute e della sicurezza delle costruzioni che fornisce consulenza, assistenza e guida ai titolari di doveri ai sensi del Regolamento di costruzione (Design & Management) 2015, per garantire che rispettino i loro doveri statutari e che la salute e la sicurezza siano parte integrante del progetto.

Passando dai regolamenti CDM del 2007 ai regolamenti CDM del 2015

I regolamenti di costruzione (Progettazione & Gestione) rivisti nel 2015 (o CDM in breve) hanno rimosso il coordinatore CDM come titolare del dazio nominato. Questo ruolo era un ruolo di coordinamento della salute e della sicurezza e un consulente chiave per la salute e la sicurezza del Cliente. Da allora, ulteriori doveri di salute e sicurezza sono stati posti ai clienti. Il regolamento ha inoltre introdotto un nuovo titolare del dazio, quello del Progettista principale.

Da queste modifiche ai Regolamenti CDM, coloro che hanno agito come coordinatori CDM sono diventati Consulenti CDM. Ciò è stato fondamentale per garantire che le preziose conoscenze e competenze in materia di salute e sicurezza non siano state perse dall’industria delle costruzioni, ma effettivamente mantenute.

Devo nominare un consulente CDM?

Se sei un titolare di servizio ai sensi dei regolamenti CDM,come un Cliente, Progettista principale, appaltatore principale ecc. quindi avrai responsabilità e compiti specifici per la salute e la sicurezza da intraprendere. Dovrai esprimere un giudizio sul fatto che tu abbia la competenza per svolgere, tutti o alcuni di questi compiti.

Se sei competente a farlo, cioè possiedi le competenze, le qualifiche e l’esperienza necessarie, allora non avrai bisogno di impegnarti con un consulente CDM. Tuttavia, se ciò che è richiesto è al di là delle tue capacità e non sei sicuro di come essere conforme, allora dovresti nominare un consulente CDM per consigliarti e assisterti.

Cosa succede se fai da solo & Non preoccuparti di un consulente CDM?

Diventare un titolare del dovere ai sensi dei regolamenti CDM viene fornito con responsabilità, ci sono doveri specifici posti su di voi, il mancato adempimento di questi doveri può indirettamente provocare una fatalità o lesioni gravi, potenziale procedimento penale da parte del HSE e un impatto devastante sulla vostra reputazione aziendale.

Come accennato in precedenza, se possiedi le giuste qualifiche e hai intrapreso la formazione appropriata, e in base alla tua esperienza e al livello di rischio associato al progetto, potresti di fatto non aver bisogno di alcuna assistenza CDM; tuttavia, è importante conoscere i propri limiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.