The Dirtiest Thing In The Bathroom

Ci sono alcune cose che spesso ti chiedi ma non chiedi mai perché sei troppo imbarazzato, e questo è uno di loro. Mi sono spesso trovato a chiedermi se i coprisedili forniti nei bagni pubblici siano efficaci nel proteggerti da quei cattivi germi del bagno. E indovina un po’?! Non lo sono.

Ho contattato Matthew Wellock, MD, che mi ha fatto sapere che mentre la maggior parte delle persone considera i sedili del water la più vile delle superfici nei bagni pubblici, gli studi hanno trovato molti meno germi sui sedili del water che altrove nel bagno. Mentre l’utilizzo di coprisedili di carta o carta igienica come barriera tra il sedile e la pelle può alleviare l’ansia germinale di una persona, probabilmente protegge più dalla paura che dalle reali minacce germinali.

Buono a sapersi. Allora, dove sono i germi di cui dobbiamo preoccuparci in bagno?

“Molto più contagiose sono le altre superfici nelle aree di stallo e lavandino, compresi i distributori di carta igienica, i recipienti per assorbenti igienici e la superficie più insalubre-il pavimento. Le maniglie del rubinetto e le maniglie delle porte generalmente ospitano un minor numero di organismi infettivi rispetto al pavimento.”

Poiché molti pavimenti del bagno pubblico non sono igienizzati regolarmente con detergenti caustici abbastanza da distruggere la miriade di germi che si riuniscono lì, tra cui streptococco, stafilococco, E-coli, coliforme, rotavirus e il particolarmente pericoloso Staphylococcus Aureus resistente alla meticillina (MRSA), tra gli altri, il pavimento del bagno è un brutto posto pieno di germi. A peggiorare le cose, la materia fecale reale sembra spesso rilevata nei test di laboratorio a pavimento, anche su un pavimento apparentemente pulito.

Ora che sei ufficialmente fuori di testa, il Dott. Wellock spiega cosa si può fare per rimanere pulito in bagno. “Consiglio di non mettere mai nulla sul pavimento di un bagno o su qualsiasi superficie piana in un bagno pubblico, se possibile, e di disinfettare borse, mani e tutto ciò che tocca quelle superfici.

L’uso di prodotti di carta come protettori del sedile del water può servire come promemoria mentale di tutte le superfici infettive nei bagni pubblici e può essere un efficace aiuto didattico con i bambini per aumentare la loro consapevolezza germinale, quindi trovo che non faccia male.”

Quindi il gioco è fatto. Sedili WC non sono dove i germi sono appesi fuori a, e il modo migliore per rimanere pulito in bagno è quello di evitare di impostare le cose verso il basso e lavarsi le mani! Grazie al dottor Wellock per essere venuto a fondo di questo sporco problema.

Partecipa alla conversazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.